Le origini del nostro Salumificio

VELO D'ASTICO, LE ORIGINI DELLA QUALITÀ

Le origini del Salumificio Verza risalgono ai primi del ‘900, quando il mitico nonno Antonio detto “Verza” era solito macellare bovini e suini allevati nella valle.

Tale antenato aveva l’abitudine di conservare le carni in una grotta riempita dalla neve e dal ghiaccio che lui stesso trasportava sul suo carretto salendo sull’altipiano dei Fiorentini. Sempre con lo stesso mezzo girava poi per i paesi vicini vendendo i suoi prodotti al dettaglio.


Il fondatore

TONI VERZA

Sulla scia di questa tradizione famigliare di macellai iniziata a Velo d’Astico,
il giovane Antonio Toniolo nel 1968 fonda, utilizzando il soprannome della famiglia, il rinomato Salumificio Verza.

foto storica salumificio
 

Verza Salumi oggi

FEDELI ALLA TRADIZIONE

Oggi la Verza Salumi è una realtà imprenditoriale frutto di un marchio molto conosciuto che in tutti questi anni ha saputo mantenere inalterata la passione, la tradizione e la qualità dei propri salumi, attraverso una attenta selezione delle carni, l’utilizzo di budelli naturali, piante aromatiche, spezie naturali e soprattutto una lenta stagionatura.
1968 -2018

E' stata e continua ad essere una bella sfida, conservare e trasmettere la tradizione di come si facevano i prodotti una volta:

nonostante la forte concorrenza che impone dinamiche di mercato a ribasso, noi, in controtendenza, abbiamo sempre fatto una scelta diversa, puntando sulla qualità e sulle garanzie che possiamo dare ai consumatori.

- Andrea Toniolo -
Italiano